Ikea

Ikea si è trovata ultimamente nell’occhio del ciclone in Italia a causa di alcuni licenziamenti di lavoratori avvenuti in circostanze non proprio limpide. Non conoscendo a fondo le situazioni non mi sento di esprimere un parere, e non è di quello che volevo parlare, anche se comunque faccio riferimento all’immagine del gruppo, una immagine ecologica e sostenibile perchè loro sono (cito dal loro sito istituzionale) “impegnati su tutti i fronti per avere un impatto positivo sulle persone e sul pianeta”

Orbene, l’altro giorno ero in effetti da Ikea per alcuni acquisti ed essendo ora di pranzo ho deciso di mangiare qualcosa al ristorante interno. Così ho fatto questa strana scoperta: il prezzo di una bottiglietta d’acqua da mezzo litro è di 1 (un) euro. Niente di strano dirà chi legge, è il prezzo medio cui vengono vendute a Roma. Il fatto strano è che invece a 99 centesimi è possibile acquistare un bicchiere che si può riempire più volte attingendo da dei rubinetti che forniscono aranciata, cola ed altre bevande gassate. Cioè il consumo di  bibite che fanno male, soprattutto agli adolescenti, che alimentano obesità ed altri scompensi soprattutto se bevute senza freni, viene incentivato a discapito del consumo di acqua, che è la bevanda più salutare che esiste? Alla faccia dell’impatto positivo sulle persone!

ikea

Un pensiero su “Ikea

  1. Sapessi quanto è “bello” lavorarci! ahahaha tutta una facciata!
    Ne ho scritto un articolo (senza fare nomi, ovviamente) 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...