Povero Gladiatore

Marco Nonio Macrino fu generale all’epoca di Marco Aurelio durante le guerre contro  le popolazioni barbare del nord: Marcomanni, Quadi e Sarmati Iazigi. Quando morì, nella seconda metà del II° secolo dopo cristo, il figlio gli fece edificare un mausoleo funebre a forma di tempietto, alto più di 15 metri e rivestito di marmi preziosi, lungo la antica Via Flaminia. all’altezza di quella che è ora conosciuta come “Località Due Ponti”.
Nel corso dei lavori di sbancamento per la costruzione di alcune palazzine, alcuni anni fa questo mausoleo fu casualmente riportato alla luce e da allora oggetto di studio e di ricerche. La notizia a suo tempo ebbe una notevole eco perchè ci fu chi erroneamente disse che Marco Nonio Macrino aveva ispirato la figura fantastica di Massimo Decio Meridio, protagonista de Il Gladiatore.
(foto scaricata dal WEB)
In qualuque nazione “normale” questo ritrovamento, di notevole importanza storica ed artistica, sarebbe stato salutato con interesse e avrebbe canalizzato energie e fondi per il suo completo recupero e valorizzazione. Invece pare che  il mausoleo verrà presto interrato, perchè non ci sono i soldi per l’intera operazione di recupero. In uno stato Italiano che appena poco tempo fa ha speso 3 milioni di euro per comprare un mediocre crocifisso attribuito (erroneamente) a Michelangelo.
Io avrei una idea migliore: perchè non vendiamo il mausoleo a qualche ricco magnate americano? Potrebbe smontarselo pietra su pietra  e rimontarlo dove vuole lui. Almeno non andrebbe disperso.

5 pensieri su “Povero Gladiatore

  1. In Abruzzo, durante l’estate, mentre si scavava per costruire l’ennesimo centro commerciale, sono stati rinvenuti i resti di una antica villa romana. Pare che anche in questo caso a “vincere” sia il centro commerciale. Eppure l’economia del nostro Paese potrebbe reggersi solo sul lavoro fornito dallo “sfruttamento” delle bellezze artistiche e archeologiche!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...