Genitori e figli

Non è facile essere figli, ed è ancor più difficile essere genitori. Posso dirlo per esperienza diretta essendo stato entrambe le cose … o meglio essendo stato figlio ed essendo ancora genitore.

La riflessione mi è venuta leggendo un articolo sulla sentenza del TAR di Torino che ha riconosciuto come valida una bocciatura di uno studente della seconda superiore (quindi probabilmente di circa 16 anni) a causa di un 5 in condotta, bocciatura che era stata contestata dai genitori.

Ora, io capisco che si possa essere un po’ protettivi verso i propri figli, ma bisogna anche provare ad essere oggettivi. Quando nel verbale dell’istituto si scrive che  l’allievo si è reso protagonista di aggressioni verbali, vandalismi ed addirittura a sputare in faccia ad un professore … beh, forse invece di ricorrere al TAR i genitori avrebbero dovuto riconoscere che una bocciatura poteva essere un modo per tentare di raddrizzare una pianta che stava crescendo troppo storta!

mabasta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...